PRIVATE PARTY

Un salotto circolare illuminato da una finestra sul mondo grande quanto una parete, chiusa alla frenesia della vita di tutti i giorni. La libertà è rappresentata da una solitaria tazza di the nella penombra, un comodo sofa ’70 spezzato dalle geometrie nette e polverose di un vecchio proiettore, la spina del telefono staccata.
Il silenzio si carica di positività tornando ad essere un sinonimo di intimità e riscoperta.
Ma la calma è solo il preambolo di una scintilla, perchè quando una donna si riscopre è sempre una festa.

Basta un’idea per dare inizio ad una pazza rivoluzione.
Psichedeliche sfumature di rosa, lilla e verde tra luci scintillanti. Passi di danza leggeri e spettinati, ad occhi chiusi. Mentre le dita accarezzano i raggi del sole, la gonna scopre i dettagli di raffinato gusto retrò: una spilla, una collana, le scarpe dalle sfumature smeraldo.

La casa è il luogo dell’intimità, la location più chic per un Party Privato.